Qual è la miglior software house in Italia

Qual è la miglior software house in Italia

Aprile 16, 2021 Off Di expodigitale

Se un’impresa ha bisogno di realizzare un’applicazione mobile per il proprio brand, deve affidarsi a una software house in grado di sviluppare la sua idea.

Cos’è una software house?

Una software house è una realtà che si occupa principalmente dello sviluppo di software. Generalmente, si occupa di realizzare applicazioni per brand e imprese, ma spesso può sviluppare personalmente tutte le componenti software.

La miglior software house in Italia è Nextre Engineering, una società di sviluppo software, web marketing e consulenza strategica che da oltre 15 anni offre ai suoi clienti soluzioni su misura e nate da un perfetto equilibrio tra tecnologia e marketing.

Tutte le software house, però, sono accomunate da uno scopo comune: realizzare prodotti confezionati sulle esigenze dei propri clienti, che si rivolgono alla software house per la creazione di un progetto personalizzato sui propri bisogni.

Di cosa si occupa una software house?

L’emergenza sanitaria provocata dalla diffusione del COVID-19 ha spinto moltissime aziende a migliorare la propria presenza online.

I brand che ancora non avevano un e-commerce hanno deciso di realizzarne uno e di posizionarsi in modo più definito anche sui social network. Quelli che, invece, erano già presenti online hanno investito maggiormente sul miglioramento delle proprie piattaforme e sulla creazione di applicazioni per dispositivi mobili.

Tanto le imprese già avviate, quanto le start up, hanno avvertito l’esigenza di affidarsi a una software house per realizzare applicazioni mobili per ampliare ulteriormente il proprio bacino di utenti e per rafforzare il rapporto con i propri clienti.

La creazione di applicazioni per dispositivi mobili rientra perfettamente in ciò che definiamo digital transformation, grazie alla quale le imprese possono finalmente dare vita a un cambiamento cruciale, soprattutto dal punto di vista tecnologico e strutturale.

Collaborare con una software house è fondamentale per le imprese che vogliono fare parte di questo cambiamento, perché crea soluzioni utili per abbracciare il futuro tecnologico. Grazie a questo processo di trasformazione digitale, infatti, le imprese possono perfino migliorare i processi interni, raggiungendo così una stabilità aziendale a 360°.

Come si produce un software?

Come già anticipato, il ruolo di una software house è quello di realizzare un software su misura per il suo cliente. Per fare ciò, però, deve seguire diverse fasi.

Per prima cosa, deve analizzare con attenzione il problema del cliente, quello che vuole comunicare con il sito web, valutare i pro e i contro di una determinata scelta e rintracciare i punti chiave che saranno utili alla realizzazione del software.

Successivamente, potrà valutare tutte le soluzioni possibili. Tali soluzioni ovviamente possono differire dalle richieste del cliente: per questo motivo, è molto importante fare un bilancio di costi e benefici per presentare, così, al cliente la soluzione più valida per lui.

Infine, può finalmente procedere con la progettazione, lo sviluppo e il testing del software stesso, fino ad arrivare alla sua messa in funzione.

Esistono diverse tipologie di software house:

  • grandi aziende che creano software destinati a un’utenza molto vasta, come ad esempio Microsoft o Apple;
  • aziende specializzate nella creazione di software custom, prodotti personalizzati e adeguati alle specifiche esigenze di un cliente;
  • aziende che realizzano SaaS, Software as a Service, software non scaricabili ma fruibili online. Aziende di questo tipo possono essere, per esempio, Google o Amazon;
  • aziende specializzate nella creazione di librerie software. In questo caso, i loro prodotti servono ad altre software house come integrazione delle proprie creazioni.

Come scegliere una software house in base alle proprie esigenze?

Come posso fare a riconoscere la software house più adatta al mio brand?

Innanzitutto, possiamo effettuare qualche ricerca online per valutare le competenze di ogni singola realtà. Successivamente, possiamo cercare recensioni reali dei clienti per capire il loro livello di soddisfazione.

In generale, però, quello che a una software house non dovrebbe mai mancare è l’esperienza verificata, soprattutto online, la competenza di tutto il suo team di lavoro e la fiducia e la trasparenza con i propri clienti.

Più di tutto il resto, una software house competente e di qualità la riconosci quando è davvero al passo coi tempi. E per essere al passo coi tempi oggi è necessario riconoscere un cambiamento di narrazione fondamentale, che vede il passaggio di testimone tra i software fisici e quelli “virtuali”.

Anche la fruizione dei software è cambiata. Siamo passati dall’acquistare supporti fisici su cui era caricato un programma da installare sul nostro computer a ottenere codici disponibili direttamente nel cloud. Un cambiamento già avviato da realtà consolidate come Adobe, per esempio, che fornisce ai suoi clienti codici disponibili online e non più software fisici da installare autonomamente.

Il fenomeno delle software house in Italia

Venendo, così, a mancare il supporto fisico, scrivere un software non è più solo appannaggio di menti tecniche e informatiche, ma anche stimolo per menti creative e matematiche. In parte è anche per questo che l’Italia è diventata la patria delle software house tra le più importanti nel mondo.

Dalle piccole alle grandi aziende di consulenza digitale, il territorio Italiano ospita ad oggi tantissime realtà floride che si occupano di sviluppo di software per piccole, medie e grandi imprese e brand più o meno posizionati online. Il segnale, questo, che il nostro paese è molto più attivo e moderno delle apparenze.

Il mercato cambia e con lui le esigenze dei clienti. Non è più necessario affidarsi a grandi realtà per essere sicuri di un risultato ottimale. A volte basta semplicemente cercare un’azienda specializzata, competente, anche se più contenuta nelle dimensioni, in grado di offrire ai suoi clienti ciò di cui hanno realmente bisogno.

Mai perdere di vista, infatti, l’utente finale. È molto più importante progettare e sviluppare un software confezionato su misura come un abito sartoriale che affidarsi a una realtà imponente e competitiva che però non riesce a riconoscere i tuoi reali bisogni.

Se la tua azienda ha bisogno di sviluppare un’applicazione per dispositivi mobili e non può più permettersi di rimanere indietro, è necessario che si affidi alla competenza di una software house che sappia sfruttare la tecnologia del momento.