Le sfere gonfiabili: piccole mongolfiere come strumento di visibilità e comunicazione

Le sfere gonfiabili: piccole mongolfiere come strumento di visibilità e comunicazione

Giugno 17, 2022 Off Di expodigitale

 

Fra le strutture gonfiabili una delle più utilizzati e comuni sono sicuramente le sfere gonfiabili: si tratta fondamentalmente di piccole mongolfiere che vengono ancorate al suolo e che possono essere customizzate per quanto riguarda grafica, dimensioni e colori sulla base delle specifiche dell’azienda che vuole utilizzarle per i propri obiettivi di visibilità e comunicazione.

Il vantaggio principale di queste tipologie di gonfiabili, che possono essere realizzate da aziende quali ad esempio gonfiabili-pubblicitari, è che essendo di dimensioni non grandi possono essere collocate sia in spazi al chiuso che all’aperto garantendo elevati livelli di visibilità al marchio che le utilizza.

I costi per la realizzazione delle stesse sono piuttosto bassi e inoltre permettono l’applicazione di banner che possono essere cambiati e quindi ne permettono il riutilizzo in situazioni differenti qualora si decida ad esempio di pubblicizzare un determinato prodotto invece che il brand stesso senza dover chiedere al fornitore di realizzare una nuova sfera gonfiabile.

Il fatto che siano simili a delle mongolfiere in miniatura è un altro aspetto molto interessante in quanto le mongolfiere sono spesso molto apprezzate e piacciono a chi le vede. Le sfere gonfiabili sono inoltre dotate di una predisposizione per essere illuminate dall’interno in modo da poter essere utilizzate anche durante eventi notturni creando un effetto visivo molto d’impatto.

Esistono anche dei modelli particolari di sfere gonfiabili che permettono di far entrare all’interno di esse delle persone che possono muoversi all’interno di essere utilizzandole quindi per spettacoli o live show.

Le sfere gonfiabili (chiamate anche palloni gonfiabili) garantiscono una visibilità a 360 gradi dei claim e le grafiche utilizzate in contesti diversi quali eventi, manifestazioni, gare e mostre; solitamente viene utilizzata una fascia centrale come spazio per la pubblicità ma al tempo stesso è anche possibile personalizzare con grafiche e loghi tutta la superficie della sfera (utilizzando magari il brand dell’azienda e il nome di un prodotto contemporaneamente). Possono essere personalizzate anche abbinando spicchi di colori diversi soprattutto nella parte alta della sfera stessa.

La stampa può avvenire direttamente sul tessuto oppure, come scritto in precedenza, possono essere applicati dei banner/striscioni intercambiabili a seconda dell’utilizzo in contesti ed eventi diversi; le dimensioni minime di una sfera gonfiabile sono solitamente con un diametro di 1,5 metri e chiaramente possono essere realizzate anche di dimensioni maggiori a seconda del contesto dove vengono inserite.

I contesti in cui possono essere utilizzate sono tantissimi e diversi fra di loro quali ad esempio:

  • Fiere: possono essere utilizzate sia negli spazi interni che esterni delle fiere dagli enti organizzatori oppure dalle aziende che espongono.
  • Sagre: molto spesso capita anche di trovarli durante sagre locali dove spesso vengono collocate nei punti di ingresso.
  • Eventi sportivi: durante gli eventi sportivi vengono utilizzate molto spesso sia dagli organizzatori che da aziende sponsor dell’evento. Vengono collocate di solito nei punti di partenza e arrivo (nel caso di gare di moto o di ciclismo) oppure in punti strategici dove i brand che le utilizzano possono avere adeguati livelli di visibilità.
  • Presentazioni di prodotti: durante la presentazione di nuovi prodotti l’utilizzo delle sfere gonfiabili è molto utile per dare visibilità al brand e al punto dove avviene la presentazione.
  • Concerti e festival: anche durante concerti, festival e kermesse musicali capita sempre più spesso di trovare delle sfere gonfiabili in punti strategici a livello di visibilità.
  • Eventi invernali: anche durante eventi sportivi sulla neve o presentazioni di prodotti sempre in ambito alpino capita sempre più di frequente di trovare delle sfere gonfiabili per obiettivi di marketing e comunicazione.