Comunicazione con i siti web: cosa c’è da sapere

Comunicazione con i siti web: cosa c’è da sapere

Marzo 28, 2020 Off Di expodigitale

Realizzare un sito internet per promuoversi nel web è una prassi molto comune utilizzati dagli imprenditori e dai liberi professionisti perché è un primo passo per farsi notare. Il sito web diventa così uno strumento per presentarsi ad un pubblico sempre più vasto ed eterogeneo. Ma come si realizza un sito web e come dovrebbe essere impostato per comunicare bene? La risposta la possiamo trovare proprio nel web, grazie al parere degli esperti del settore.

Per esempio se siete del Piemonte e stare cercando chi voi si occupi di realizzazione siti web a Torino, allora non dovrete far altro che cercare su un motore di ricerca. La prima cosa che noterete tra i risultati è che ci sono delle aziende o dei professionisti che appaiono nelle prime posizioni, tra gli annunci, nell’organico e nelle mappe. Se la prima parte della SERP, la pagina dei risultati, è destinata a chi spende più soldi attraverso le promozioni, la seconda parte della pagina è riservata a chi fa un buon lavoro di posizionamento (SEO). E’ chiaro come i primi risultati catturino l’attenzione degli interessati e molto probabilmente otterranno dei nuovi clienti. Ma basta solo avere del traffico per vendere attraverso un sito? La comunicazione è altrettanto importante.

Cosa deve contenere un sito internet

Un sito web deve comunicare efficacemente ai clienti il chi siamo, cosa facciamo e come lo facciamo. In pratica più il messaggio è convincente e ben scritto, più c’è la possibilità che un utente ci contatti. Ma dunque come deve essere impostato il sito e quali sono i messaggi che dovrebbero essere messi in evidenza? La prima cosa da curare nei minimi dettagli è la homepage, dato che è “l’ingresso” del nostro sito: un logo, uno slogan in evidenza, un menu strutturato e i contenuti in evidenza sono le basi per una home che funziona bene.

Altro aspetto da tenere in considerazione poi sarà la cura del menu di navigazione, perché è lo strumento essenziale che il visitatore utilizza per navigare sul nostro portale: voci chiare, ben definite, suddivise per argomenti è il passo per il successo di un buon menu. I contenuti poi devono essere ben strutturati, lunghi, non solo testuali ma accompagnati da immagini, video e quant altro, stando però attenti a non appesantire la pagina. Le connessioni mobile sono sempre più utilizzate dunque bisogna stare attenti a non esagerare con files pesanti.

Le sezioni che non devono mai mancare

Sicuramente in un sito web deve essere predisposta la pagina CHI SIAMO, essenziale per raccontare la nostra storia e dunque accrescere la fiducia verso il lettore. In questa sezione si racconterà la nostra vision e la nostra mission, gli anni di esperienza nel settore e tutto quello che ci contraddistingue dalla concorrenza. Altre pagine fondamentali sono quelle riguardanti i prodotti e i servizi che vendiamo, tenendo cura di spiegare bene anche qui perché scegliere noi piuttosto che altri. Infine una pagina contatti ben strutturata, magari con delle FAQ, mappe, form contatti, newsletter e link ai social network, come Facebook o profilo LinkedIn, è essenziale per aumentare le interazioni con il nostro pubblico.