Consigli per l’arredo di una cameretta per un adolescente

Consigli per l’arredo di una cameretta per un adolescente

Novembre 22, 2022 Off Di expodigitale

Quando si arreda casa, la cameretta dei bambini è sempre un pensiero successivo. In realtà si commettono non pochi errori nella scelta degli elementi da inserire nella stanza dei nostri figli, perché dimentichiamo per un attimo che cresceranno e una cameretta tipicamente infantile non andrà bene più. Per fortuna, è facile trovare in un negozio di mobili online soluzioni particolarmente adatte agli adolescenti. Ecco perché ti vogliamo dare qualche consiglio d’arredo per camerette per ragazzi.

La scelta del letto e dell’armadio

Non vogliamo in alcun modo fare differenza in questa occasione tra ragazzi e ragazze: faremo solo un piccolo sunto generale sugli elementi distintivi di una camera adolescenziale. Ad esempio la scelta del letto, elemento cardine di ogni stanza, va fatta con estrema attenzione. Suggeriamo di preferire un letto singolo da una piazza e mezza: con queste dimensioni generose, è possibile far star comodi i ragazzi, i quali si ritroveranno a metà tra un singolo ed un matrimoniale

Che dire poi dell’armadio: l’ideale sarebbe scegliere una cabina armadio che ospiti tutto quello di cui l’adolescente ha bisogno. Così facendo, dei vestiti in più, delle borse, delle scarpe, saranno ben tenuti e non sparsi per la stanza senza posizioni od ordini. Consigliamo di preferire un armadio con mensole per appoggiare lo zaino di scuola, con specchio all’interno delle ante per dare modo di guardare i propri look.

La scelta della scrivania e della sedia

Scrivania per camera adolescenziale? Ne abbiamo in quantità industriale: le idee sul mercato sono diverse, e sicuramente non può mancare nella stanza di un ragazzo che studia, fa i compiti o ha passioni come scrittura e disegno. Dunque ci vuole l’angolo di studio nella cameretta, qualunque sia la sua dimensione. In fondo gli adolescenti hanno ormai un’età tale in cui non banno più tenuti d’occhio, bensì vanno lasciati liberi ed indipendenti di gestire le proprie cose.

Discorso alquanto similare va fatto anche per la sedia, che come prima cosa deve fare pendant con la scrivania. Ci vuole una dedita che sia comoda, che abbia un’altezza tale da adattarsi ad un corpo che cresce. Ci vuol poi comodità ed ergonomia per garantire ai nostri figli delle ore studio senza fatica. Ricordiamo che secondo i designer, le sedie per scrivania da adolescenti dovrebbero essere girevoli, imbottite e che si regolano in altezza (scegliendo un modello imbottito ad esempio, non servirà usare cuscini o imbottiture esterne per dare spessore a seduta e schienale. Così facendo non si rischia di assumere posture scorrette.

La scelta della libreria e della cassettiera

Rimaniamo ancora un attimo nella questione praticità di utilizzo per ricordare che una stanzetta adolescenziale deve contenere anche una libreria e una cassettiera. Nel primo caso, ti occorre un ovile che ti consente di tenere in ordine libri, quaderni oggetti di scuola e qualunque altra cosa importi al ragazzo. Scegli modelli a più scomparti, così facendo potrà dedicare una parte ai libri ai libri di scuola, una parte ai libri che ama leggere, una parte ai dischi, e poi ancora se ha la passione dei fumetti avrà il quadrato della collezione. Davanti ai libri potrà porre souvenir delle vacanze, giochi e tanto altro ancora.

Discorso pressappoco simile vale anche per la cassettiera. Stavolta si tratta di qualcosa dedicata ad effetti personali, indumenti, e qualunque altra cosa che abbia bisogno di riporre. Non c’è bisogno di scegliere modelli troppi seriosi, consigliamo piuttosto cassettiere colorate, che facciano allegria a tuo figlio e che gli permettano di conservare tutto quello che vuole.

A questo punto non ti resta che andare alla ricerca dei mobili perfetti per riempire la cameretta dei tuoi figli, e ricorda che ci vuole sempre un pizzico di estro: i mobili devono essere utili ma devono anche rispecchiare l’io dell’adolescente.