Come arredare un bagno moderno

Come arredare un bagno moderno

Luglio 13, 2021 Off Di expodigitale

Quando si parla dell’arredamento del bagno, si inquadra un aspetto fondamentale dell’estetica abitativa. Sono diversi gli stili a cui fare riferimento in questi casi. Nelle prossime righe, parleremo in particolare del bagno moderno. Quali sono gli elementi fondamentali quando lo si arreda? Scopriamoli assieme!

Come scegliere i colori

Quali sono i colori perfetti per il bagno moderno? Indubbiamente quelli neutri. Chi pensa che siano noiosi, può anche cambiare idea. Grazie a un’illuminazione mirata, infatti, è possibile valorizzarli al meglio. Accanto alle cromie, è importante considerare con attenzione anche le linee, che devono essere il più possibile nette e definite.

In generale, è bene cercare delle armonie e degli abbinamenti. Giusto per fare un esempio, ricordiamo che un grande classico del bagno arredato in stile moderno è la ripresa, sul piano principale del lavabo, del medesimo colore del pavimento.

Vasca o doccia?

Vasca o doccia? Chi arreda il bagno, si trova sempre, per forza di cose, davanti a questo dilemma. Quando si ha a che fare con il bagno moderno, la risposta è una e solo una: box doccia. Anche quando si parla di questo elemento, il consiglio è quello di puntare all’essenzialità. Ecco perché, tra le alternative migliori, troviamo senza dubbio il box doccia walk in. Se, invece, si ha intenzione di puntare sul massimo della raffinatezza, un’ottima soluzione è quella del box doccia fumè.

Come gestire le pareti

Ci sono tanti aspetti da considerare quando si parla dei consigli per arredare un bagno moderno al meglio! Oltre ai punti appena elencati, è il caso di citare anche le pareti. Come gestirne l’estetica? Di idee ce ne sono tante! Una delle più popolari prevede il fatto di creare un contrasto cromatico con il pavimento. Un esempio? Pavimentazione bianca e pareti grigio effetto marmo! Un’altra soluzione interessante prevede di posizionare, sempre sulle pareti, delle lampadine orientabili.

Viva il lavabo

Il lavabo è un elemento fondamentale nell’estetica del bagno moderno. Come sceglierlo al meglio? La prima cosa da dire in merito è che, tra le tante alternative a cui si può fare riferimento, ne spiccano due in particolare. Parliamo del lavabo da appoggio, le cui linee sinuose creano un meraviglioso contrasto con quelle nette ricordate sopra, ma anche di quello incassato, opzione che ci permette di ritornare alla meraviglia dell’essenzialità.

Spazio alla leggerezza

A prescindere dal colore e dai materiali, quando si parla dei mobili perfetti per il bagno minimal bisogna tenere conto di un criterio su tutti: la leggerezza. Questo significa che è meglio optare per soluzioni sospese. Oltre al vantaggio estetico, bisogna considerare anche un altro indiscusso pro, ossia quello della facilità nella pulizia.

Per quanto riguarda i dettagli cromatici, nessuno vieta di giocare un po’ con i contrasti. Un’idea tanto semplice quanto d’impatto prevede il fatto di scegliere mobili neri con le maniglie color argento (anche queste, possibilmente, dovrebbero essere essenziali).

Accendiamo la luce

Abbiamo fatto cenno, nelle righe precedenti, all’importanza dell’illuminazione. In questo paragrafo approfondiamo maggiormente l’argomento, facendo presente che la regola d’oro nel bagno moderno è la valorizzazione dell’illuminazione naturale. Questo significa, in concreto, scegliere tende leggere e di colori chiari. Nei casi in cui la stanza non è troppo esposta, si può addirittura optare per la finestra senza tende.

Puntando ovviamente su corpi illuminanti a LED, è doveroso ridurre al minimo l’ingombro degli elementi legati alla luce. Un esempio? La collocazione di strisce a LED ai bordi del pavimento, ma anche sul piano principale del lavabo.

Gli accessori

In un bagno moderno gli accessori sono importanti, ma vanno ridotti al minimo. Una buona alternativa prevede il fatto di puntare sul tappeto. Con una minima spesa, si potrà avere la massima resa e un effetto scenografico a dir poco raffinato. Provare per credere!