Energia elettrica, come si può ridurre la bolletta da pagare a fine mese

Energia elettrica, come si può ridurre la bolletta da pagare a fine mese

Febbraio 19, 2020 0 Di expodigitale

Spesso e volentieri la somma che si deve pagare alla fine del mese per l’energia elettrica è molto più alta di quello che si potrebbe mai immaginare. Anche gli aumenti che ogni tanto vengono applicati sul costo dell’elettricità per utilizzo domestico, non fanno altro che rendere più salata la bolletta alla fine del mese.

Uno dei migliori consigli da seguire per evitare di dover pagare bollette monstre è senz’altro di scegliere la miglior offerta luce, confrontando tutte quelle che sono le proposte delle vare aziende che offrono questo tipo di servizio. Ci sono diverse piattaforme che offrono l’opportunità di comparare le varie tariffe in modo semplice e rapido, potendo avere un quadro più chiaro per fare una scelta del fornitore più responsabile e in linea con quelle che sono le proprie esigenze, anche dal punto di vista economico.

Comprare elettrodomestici ad alta efficienza energetica

La decisione circa il fornitore di energia elettrica che propone la tariffa più conveniente, però, è solo il primo di tanti accorgimenti che si dovrebbero mettere in atto ogni giorno. Ci sono diversi elettrodomestici presenti in casa che consumano grandi quantitativi di energia. Tra quelli più gravosi in tal senso, troviamo senz’altro il frigorifero. Sul territorio italiano, infatti, sono proprio i frigoriferi a consumare qualcosa tra il 3 e il 4% dell’intero comparto elettrico nazionale.

Stesso discorso per la lavatrice, la lavastoviglie, lo scaldabagno elettrico e il condizionatore da usare durante le afose e calde stagioni estive. Ebbene, il consiglio migliore da seguire è quello di optare per elettrodomestici che abbaino un’efficienza energetica molto alta. È fondamentale che siano modelli di classe A oppure A superiore, come A+, A++ e A+++.

La cucina è uno degli ambienti in cui si trascorre maggior tempo durante la giornata. Ebbene, è anche una delle stanze in cui si consumano più energia. Tra i migliori consigli da seguire per risparmiare energia troviamo sicuramente quello di sgrassare le stoviglie prima di impilarle in lavastoviglie, evitare di aprire e chiudere di continuo il frigo oppure lasciare aperta la sua porta per troppo tempo. Stesso discorso anche quando si impiega eccessivamente il forno elettrico non ventilato.

Un altro dato che va a incidere notevolmente sulla bolletta che si deve pagare a fine mese è certamente la spesa legata al riscaldamento. Buona parte dell’energia che viene sfruttata per il riscaldamento di una casa o di un condominio, però, viene dispersa. Ecco, quindi, che installare degli infissi nuovi e molto più resistente e in grado di isolare meglio le finestre e le portefinestre è molto importante per evitare sprechi di energia.

Un ottimo sistema per risparmiare energia elettrica è sicuramente anche quello di sfruttare dei pannelli solari. Certo, l’investimento iniziale non è affatto limitato, mentre l’ammortamento avviene nel giro di una ventina di anni. È altrettanto vero, però, che un impianto fotovoltaico può comportare una riduzione delle spese di produzione di acqua calda sanitaria fino quasi all’80%, oltre ad un abbassamento intorno al 60% dei costi di riscaldamento dei vari ambienti in casa.

L’uso delle lampadine a led

Tra i suggerimenti più diffusi per risparmiare sulla bolletta della luce troviamo certamente anche l’utilizzo di lampadine a led. Sia le lampade che i lampadari, ma anche le lampadine, consumano molta energia elettrica che va poi a influenzare notevolmente le spese che si devono sostenere in bolletta.

Occhio alla scelta della fonte di illuminazione, quindi, facendo un rapido confronto sia legato al consumo che all’utilizzo che deve essere fatto della lampadina in una determinata stanza. Occhio anche a non dimenticarsi delle luci accese per troppo tempo inutilmente in casa: ad esempio, se cambiate stanza, ricordatevi di spegnere le luci, altrimenti il conteggio della spesa elettrica sale in maniera notevole.