Come costruire un tavolo LED fai da te

Come costruire un tavolo LED fai da te

Agosto 1, 2019 0 Di expodigitale

Avete mai desiderato di avere un tavolo LED e vi siete chiesti se ci fosse un modo semplice per costruire uno da soli e fai da te? Se avete questa necessità, siete nel posto giusto e tutte le vostre domande avranno una risposta! In effetti, una volta individuati quali materiali utilizzare, il procedimento per costruire un incredibile tavolo LED richiede circa 10 minuti. C’è, prima di tutto, un appunto da fare: questo tavolo luminoso è stato progettato per contenere sale o sabbia nello strato superiore. Per questo motivo, non sarà possibile – con questo procedimento – costruire un tavolo LED con li contenga.

Come costruire un tavolo LED fai da te per bambini

Costruire un tavolo LED fai fa te per bambini è semplicissimo: basterà utilizzare materiali di qualsiasi tipo che possano essere finalizzati al proprio scopo. Non solo: non ci sarà bisogno di vernice, sega e chiodi, in modo da ottenere un tavolo assolutamente economico. Senza il bisogno di materiali difficoltosi da utilizzare e senza complicarsi troppo la vita, ecco qual è l’occorrente per costruire un tavolo LED fai da te per bambini:

  • Telaio in acrilico o contenitore di stoccaggio (di solito si trovano facilmente in casa, ma possono essere trovati in qualsiasi negozio di ferramenta);
  • Un grande contenitore di plastica;
  • Luci di Natale (l’importante è che la luce emanata non sia troppo calda);
  • Nastro da imballaggio;
  • Carta cerata;
  • Due contenitori da un litro;
  • Giocattoli e gadget per creare texture;

Procedimento per costruire un tavolo LED fai da te

Una volta identificati tutti i materiali che saranno utilizzati per costruire un tavolo LED fai da te, questo è il procedimento da seguire:

  • Inserire le luci di Natale all’interno del primo contenitore: in alternativa alle luci di Natale, che sono quelle più luminose, possono essere utilizzate altre luci: l’importante è essere sicuri di usare qualcosa di abbastanza luminoso da far passare la luce attraverso il sale, ma non troppo caldo per la scatola. Luci fluorescenti, per esempio, sono perfette per questo;
  • Posizionare l’altro contenitore utilizzato in cima ad un grande contenitore di plastica;
  • Per diffondere la luce, coprire la parte inferiore della scatola (o quella superiore del grande contenitore di plastica) con carta cerata: per evitare che il telaio si muova, la carta cerata potrà essere fissata con del nastro adesivo trasparente da imballaggio;
  • Versare il sale nel contenitore superiore: le misure possono essere scelte in base alle proprie esigenze e, chiaramente, in alternativa al sale (se dovesse essere troppo quello che verrà versato, e quindi la scelta potrebbe comportare un dispendio economico maggiore), si può versare anche della sabbia;
  • Al termine del procedimento, il tavolo potrà essere decorato con i giocattoli scelti inizialmente, in modo da far divertire i propri bambini;

Il tavolo luminoso LED fai da te è pericoloso per i bambini?

C’è da dire che il tavolo LED fai da te non è assolutamente pericoloso per i bambini: in effetti, non essendo stati utilizzati chiodi, seghe o altri strumenti pericolosi, l’unico collante tra le parti è rappresentato da carta cerata e nastro di imballaggio. I bambini apprezzeranno e si divertiranno sicuramente con il tavolo LED!

In effetti, il tavolo LED ha più successo nel buio della notte. Insomma, se si vuole far divertire i propri bambini nel bel mezzo dell’estate e durante la notte, il tavolo LED otterrà sicuramente successo. Uno strumento di questo tipo non soltanto è economico e realizzato con un procedimento veloce, ma non è assolutamente pericoloso e divertente da realizzare!